Restituita stringa vuota

Panorama Internazionale

12 OTTOBRE 2017

17:52 - Marocco

MAROCCO: LA PRIMA FABBRICA DI PALE EOLICHE IN AFRICA

Immagine (ICE) - ROMA, 12 OTT - Il gruppo Siemens Gamesa (www.gamesacorp.com/en/) ha inaugurato ieri 11 ottobre, la nuova fabbrica di produzione di pale eoliche situata a Tangeri. Tale stabilimento è primo nel suo genere in Africa e nel Medio Oriente e costruirà pale al 100% "Made in Morocco". La fabbrica, frutto di un investimento di 100 milioni di euro, si sviluppa su 37.500 metri quadri ed è strategicamente posizionata nella zona industriale di Tanger Automotive City, a circa 35 chilometri dal porto di Tanger Med, distante poche miglia marine dall'Europa. Le pale, in materiale composito, avranno la lunghezza di 63 metri, saranno istallate sulle turbine modello SWT-DD-130 (fino a 4.2 MW di potenza nominale) e destinate all'esportazione verso i mercati europei, africani e medio-orientali, oltre a progetti locali. Lo stabilimento è in grado di produrre altri modelli di pale che possono raggiungere la lunghezza di 75 metri. L'impianto creerà 600 posti di lavoro diretti e 500 nell'indotto. Al fine di formare adeguatamente il personale marocchino, è stato creato un centro tecnico di 3.500 metri dove gli esperti di Siemens Gamesa trasferiranno le proprie competenze tecniche e di processo per ottimizzare le varie fasi della fabbricazione. La nuova fabbrica di pale a Tangeri riveste un ruolo rilevante nella strategia energetica marocchina, che punta alla produzione del 52 % del fabbisogno elettrico da fonti rinnovabili (di cui il 20 % dall'eolico) entro il 2030. In tale prospettiva, il progetto da 850 MW, tramite cinque parchi eolici, che sarà realizzato dal consorzio Siemens Gamesa, Nareva ed Enel, rappresenta una tappa importante per il raggiungimento dell'ambizioso obiettivo. Da citare, che a seguito della fusione tra la tedesca Siemens Wind Power e la spagnola Gamesa sono stati già realizzati progetti chiave per la produzione di energia eolica per il mercato marocchino, tra cui  Tarfaya (300 MW), Tanger (140 MW), Essaouira (60 MW) et Haouma (50 MW). Siemens Gamesa è leader nel mercato africano con oltre 15 anni di attività e 2,1 GW di capacità installata in Marocco, Algeria, Egitto, Sud Africa, Tunisia, Mauritania, Kenya e Mauritius. (ICE CASABLANCA)