Restituita stringa vuota

Panorama Internazionale

21 NOVEMBRE 2017

13:14 - Romania

MINISTRO DEI FONDI EUROPEI: A BREVE MISURE GOVERNATIVE
PER LA SEMPLIFICAZIONE DELL’ACCESSO AI FONDI

(ICE) - ROMA, 21 NOV - “La semplificazione dell’accesso ai fondi europei è un’importante preoccupazione per noi, e a breve avvieremo attività concrete in tal senso, in riscontro ai requisiti dei nostri partner. A prescindere dagli stanziamenti finanziari che riceveremo dopo il 2020, è importante preparare già da ora i progetti per ottenere dei buoni risultati”, ha affermato Marius Nica, il ministro delegato per i Fondi Europei in occasione dell’Incontro Annuale svoltosi a Bucarest con i rappresentanti della Commissione Europea. L’agenda della riunione ha posto all’analisi una serie di temi importanti per l’evoluzione dell’applicazione delle misure dell’Accordo di Partenariato 2014 – 2020: il sistema di management e controllo, le condizioni ex-ante, il coordinamento e le sinergie tra gli interventi finanziari, i risultati finora ottenuti e l’evoluzione dei programmi operativi, le stime dei pagamenti, le sfide, gli ostacoli ed i miglioramenti per un management efficace ed efficiente. Inoltre, i partecipanti hanno analizzato la chiusura dei programmi operativi 2017 – 2013 e le prospettive della Politica di Coesione post 2020. Conformemente al comunicato ufficiale, la semplificazione delle procedure per l’accesso ai fondi e per la concretizzazione con successo dei progetti è un punto di riferimento sull’agenda della riunione. In tal senso, le autorità romene si sono orientate verso la scelta delle migliori vie di azione per il raggiungimento di un equilibrio tra i requisiti amministrativi dei beneficiari e l’obbligo delle autorità di assicurare l’integrità delle spese. (ICE BUCAREST)