Restituita stringa vuota

Panorama Internazionale

29 NOVEMBRE 2017

10:48 - Romania

20 MILIONI DI EURO PER LA COOPERAZIONE TRANSFRONTALIERA ROMANIA-SERBIA

(ICE) - ROMA, 29 NOV - Il Ministero romeno dello sviluppo regionale, della pubblica amministrazione e dei fondi europei (MDRAPFE), in qualità di Autorità di Management, ha lanciato il secondo bando per presentare progetti nell'ambito del Programma di Cooperazione Transfrontaliera Interreg IPA Romania-Serbia. “La richiesta per la presentazione di progetti lanciata ieri a Timisoara crea opportunità di finanziare progetti transfrontalieri da cui sia la Romania che la Serbia possono trarre benefici - in termini di opportunità d’affari, protezione dell'ambiente, occupazione e non solo”, ha dichiarato il Ministro delegato dei fondi europei, Marius Nica. Il budget è di circa 20 milioni di euro e il bando per la presentazione dei progetti scade il 30 marzo 2018. Nell’ambito di questo bando, saranno finanziati progetti su quattro assi prioritari nei seguenti settori: promozione dell'occupazione e dei servizi per la crescita dell’inclusione (6,73 milioni di euro), protezione dell'ambiente e gestione dei rischi (9,81 milioni di euro), mobilità e accessibilità sostenibile (2 milioni di euro), attrattività per il turismo sostenibile (1,72 milioni di euro), Il finanziamento sarà assicurato attraverso lo Strumento di assistenza di preadesione IPA II (massimo 85%), il contributo nazionale del bilancio (13%) e il contributo proprio dei beneficiari romeni (minimo 2%) e / o dei beneficiari serbi (minimo 15%). La presentazione dei progetti sarà effettuata esclusivamente in formato elettronico attraverso il Portale e-MS: http://ems-rors.mdrap.ro e la Guida del richiedente può essere consultata sul sito dedicato al programma: www.romania-serbia.net. Il Programma di cooperazione transfrontaliera IPA Interreg Romania-Serbia è uno dei 12 programmi di cooperazione territoriale europea gestiti dal locale MDRAPFE durante il periodo di programmazione 2014-2020. Esso continua a finanziare i progetti di cooperazione transfrontaliera nell'area di confine tra la Romania e la Serbia nel periodo di programmazione 2014-2020, attraverso lo Strumento di assistenza di preadesione (IPA II), con il sostegno dell'Unione Europea e dei Governi dei due Stati. Il budget totale del programma è di 88,1 milioni di euro, di cui circa 75 milioni di euro a fondo perduto dell'Unione Europea. L'area eleggibile del Programma è costituita dalle contee di Timis, Caras Severin e Mehedinti (dalla Romania) e dai distretti Severno Banatski, Srednje Banatski, Južno Banatski, Braničevski, Borski, Podunavski (Repubblica di Serbia). (ICE BUCAREST)