Restituita stringa vuota

Affari in corso

21 DICEMBRE 2017

23:30 - Argentina

QUILIBRIO DI MERCATO: TECNORED SVILUPPERÀ IL 30% DEI PROGETTI DI BIOGAS NEL
ROUND - PART 2

(ICE) - ROMA, 21 DIC -

TECNORED svilupperá il 30% dei´progetti di biogás nel Round - Part 2
 
Quali considera i punti di forza e di debolezza nel piano del governo?

Come fortezza, ho da evidenziare il grande sforzo fatto dai funzionari responsabili di Probiomasa e il Dipartimento di Energia Rinnovabile, viaggiando in tutto il paese, partecipando a ogni evento Bioenergia che aveva, promozione di queste tecnologie, i loro benefici e le possibilità, credo che questo grande sforzo è stato quello che ha consolidato il risultato della chiamata e, di fronte al futuro, ha posizionato e informato pubblicamente il settore.
Speriamo di poter continuare con questa promozione a livello nazionale e ampliare ancora di più la conoscenza pubblica del settore e dei suoi attori privati.
Come debolezza, credo che il compito in sospeso sia smettere di paragonare le bioenergie ad altre energie rinnovabili come il solare o il vento.

Ogni tecnologia ha i suoi vantaggi, rende il suo contributo al sistema e tutti sono complementari e utili quando si sostituiscono i combustibili fossili, l'importante è evidenziare questi vantaggi e ottenere valore nel contesto di un reale beneficio per l'Argentina.

Stiamo affrontando la grande sfida nel paese per sviluppare e promuovere la crescita industriale. Un impianto di biogas utilizza alcune apparecchiature con caratteristiche speciali ma che sono decisamente simili a quelle attualmente prodotte nel paese: pompe, agitatori, tetti in tela (gasometri), serbatoi in acciaio o cemento, motori a combustione interna, quadri elettrici , come componenti principali.

 
A livello locale, un impianto di biogas da 1 MW occupa direttamente più di 12 persone e indirettamente esiste un legame simile, il che significa che se lo consideriamo dal punto di vista del lavoro occupato da MW di energía.
 
Da un punto di vista agricolo, penso che un paese come l'Argentina, che ha 5 volte la produzione della Germania in grani, la sua superficie è di 10 volte superiore a quella della Germania, e al fatto che la Germania ha 9.000 impianti di biogas con una potenza installata più di 4000 MW di produzione di biogas, abbiamo bisogno di aumentare il valore aggiunto di origine agricola, l'Argentina ha siti di produzione della biomassa, che sono più di 1000 km di porti, il trasporto di queste produzioni, in alcuni casi più valore lo prende la redditività del prodotto, quindi la trasformazione in Origine è l'alternativa e trasformarla in energia è un'opzione.

Il ministero dell'Agricoltura ha partecipato con forza a Probiomasa, ha fatto grandi progressi e credo che dovremmo continuare a lavorare in questa direzione.

Infine, dal punto di vista ambientale, anche Argentina è un importante produttore di carne, bobinos in ingrasso confinato suini, polli, produzioni che essendo confinati generare effluenti che possono essere una virtù se si usa come biocarburanti o problema ambientale se non vengono trattati bene, in questo caso penso che anche la partecipazione del Ministero dell'Ambiente sarà decisiva, trovando meccanismi che promuovano l'uso degli effluenti nella generazione di Bioenergie.

Quali prospettive di mercato avete per il 2018?

Nel 2018 Tecnored cercherà di consolidare la propria posizione nel mercato, continueremo a lavorare e sostenere il governo in tutto il possibile per rendere il settore a crescere in generale, e speriamo di raggiungere un nuovo ristrutturare (Ronda) 3 in più progetti che presenti nel 2017

Da cosa dipende una buona campagna?

Penso che la grande sfida sia convincere gli investitori a capire veramente il settore e che anche il settore finanziario lo capisca e ottenere prestiti a lungo termine a tassi competitivi, un buon risultato della gestione del credito dei progetti attuali si tradurrà in un ottimo sviluppo di progetti futuri.

(ICE BUENOS AIRES)