Restituita stringa vuota

Affari in corso

27 DICEMBRE 2017

16:30 - Argentina

CLUB MED VALUTA L'APERTURA DI UN ALL INCLUSIVE IN ARGENTINA - BARILOCHE, MENDOZA
O CORDOBA NELLA LISTA - PART 2

(ICE) - ROMA, 27 DIC -

L'ultima valutazione dell'esecutivo francese è supportata dai numeri: il 2017 è stato un anno record per Club Med in Argentina, secondo Varalli: la società ha fatturato 22,5 milioni di dollari USA grazie al fatto che circa 25.000 argentini hanno visitato il loro all inclusive nel mondo (per confrontare, i brasiliani erano circa 110.000). Il 70% è andato in Brasile, il 20% a Cancun e Punta Cana e il 10% al resto del mondo. Di questi, circa 500 sono andati in una stazione sciistica in Italia o in Francia, e l'obiettivo è raddoppiare quella cifra entro il 2018, anno in cui l'azienda prevede di raggiungere un fatturato locale di 25 milioni di dollari. "Tutto ciò che l'Argentina sta vivendo ora è un buon segno per il turismo, e questo è già stato visto nel risultato del 2017, è stato un progresso significativo che stiamo continuando", ha detto Daudet.

Argomenti nella neve
In questo contesto, l'ultima apertura, Grand Massif Samoëns Morillon, che offre la possibilità di sciare su 148 piste nel cuore delle Alpi francesi, ha 423 camere e ha già 10.000 prenotazioni per la stagione invernale che è appena iniziata. . Richiedeva un investimento di 100 milioni di euro ed era un progetto comune tra Club Med, il governo municipale e un pool di banche. La tariffa varia da US $ 1.800 a US $ 2.300 (a seconda della stagione) a persona a settimana e comprende tutto: dai pasti e servizi alle strutture, come un club per bambini da quattro anni, piscine, saune e una palestra, per alcuni nomi (le terme ei club per ragazzi da quattro mesi a quattro anni hanno un costo separato), ma anche il pass per i mezzi di sollevamento della montagna per sei giorni, noleggio attrezzatura e lezioni di sci con istruttori professionisti per cinque giorni .


Inoltre, a questo costo gli argentini devono aggiungere l'aria. Una possibile combinazione è il volo di Alitalia da Buenos Aires a Ginevra, con scalo a Roma, che parte da US $ 1599 (tasse incluse) per la classe più economica e ammonta a US $ 3000 per Economy Premium e US $ 5000 per la Business Class. Da Ginevra, c'è un'ora e un quarto in più del viaggio via terra. Come dati a colori: a gennaio l'80% degli ospiti sarà brasiliano. "Tra il 45% e il 55% degli argentini sono clienti fedeli perché trascorrono le vacanze con noi in un periodo di tre anni", ha analizzato Varalli. Club Med è stato creato nel 1950 da Gilbert Trigano e Gérard Blitz e il primo villaggio era un campo sulle isole Baleari, Spagna. Oggi il fatturato globale dell'azienda è di circa 1500 milioni di euro l'anno e la business unit del Sud America rappresenta il 13%. Nel frattempo, il Nord America (Stati Uniti, Canada e Messico, inclusi i Caraibi inclusi) è del 15%; Sud-Est asiatico (Bali, Malesia e Giappone, tra gli altri), 10%; La Cina, che concentrerà sette delle prossime 20 aperture, il 12%; e l'Europa continua a guidare con il 50%. "L'Europa è la metà degli affari, ma è stabilizzata, e il resto delle regioni sta crescendo, entro il 2020 il 75% dei clienti sarà internazionale, cioè fuori dalla Francia", ha descritto la tendenza Daudet. milioni di euroE 'la fatturazione globale annuale di Club Med. La regione del Sud America rappresenta il 13% del business e l'Argentina ha generato un fatturato di US $ 22,5 milioni nel 2017.25.000 E' il numero di argentini che hanno visitato un resort della ditta francese quest'anno . Il 70% ha scelto il Brasile, il 20% Cancún o Punta Cana e il 10% altri dal resto del mondo 100 milioni di euroE 'stato l'investimento richiesto dal villaggio sciistico Grand Massif Samoëns Morillon, che l'azienda ha lanciato questo mese nel cuore delle Alpi francesi. Ci saranno 20 aperture in tre anni.
(ICE BUENOS AIRES)