Restituita stringa vuota

Affari in corso

03 GENNAIO 2018

18:30 - Argentina

ENERGIA EOLICA TARIFFA ZERO PER IMPORTARE TURBINE EOLICHE

(ICE) - ROMA, 03 GEN -

Il governo ha concesso una tariffa zero sulle importazioni di turbine eoliche di oltre 700 Kw di potenza per i progetti eolici di Round 1 e 1.5. Devono essere precedentemente dichiarati come "Progetti critici".

Lo stesso giorno nel quale il presidente Mauricio Macri ha visitato il Parco Eolico Rawson, il più grande del paese, il governo ha assegnato benefici fiscali per l'importazione di progetti di turbine eoliche delle Ronde 1 e 1,5 del programma RenovAR.

Si tratta di benefici nei tassi di importazione delle apparecchiature eoliche con potenza superiore a 700 kW per i progetti eolici che vanno a tariffa zero. Originariamente, queste turbine eoliche, che fino ad ora non sono state prodotte nel paese, avevano una tariffa di importazione del 14%.

Attraverso la risoluzione comune 4-E tra il Ministero dell'Energia e delle Miniere e produzione, pubblicato oggi sulla Gazzetta Ufficiale, che porta le firme dei ministri Juan Jose Aranguren e Francisco Cabrera, rispettivamente, l'esecutivo ha approvato la procedura speciale ottenere la dichiarazione di "Progetto critico" ai parchi eolici in modo che possano accedere al beneficio fiscale nelle importazioni di queste attrezzature.

Tra i considerando del testo, si afferma che i progetti eolici delle Ronde 1 e 1,5 RenovAR, programma per un totale di 1.917 MW ad installare, prevedono di importare attrezzature per aerogenerazione perché non c'è in Argentina "lo sviluppo industriale sufficiente per fornire le necessarie turbine eoliche, con le potenze, nelle quantità e nei periodi richiesti per la realizzazione di questi progetti ".

In questo senso, i benefici fiscali saranno resi una volta dichiarati come "Progetto critico" per gli sviluppi del vento.
(ICE BUENOS AIRES)