Restituita stringa vuota

Panorama Internazionale

15 GENNAIO 2018

14:29 - Romania

IDE ROMANIA: +20% NEI PRIMI UNDICI MESI DEL 2017

(ICE) - ROMA, 15 GEN - Secondo i dati pubblicati dalla Banca Nazionale della Romania (BNR), gli investimenti diretti dei non residenti in Romania (IDE) hanno registrato nel periodo gennaio – novembre del 2017 un valore di 4,37 miliardi di euro, in aumento del 20% rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente. Il capitale azionario (equity capital), inclusi gli utili reinvestiti hanno registrato un valore complessivo di 3,5 miliardi di euro ed i crediti intra-gruppo hanno avuto un valore netto di 875 milioni di euro. Il conto corrente della bilancia dei pagamenti della Romania nel periodo gennaio – novembre 2017 ha registrato un deficit di 5,58 miliardi di euro, rispetto al deficit di 2,89 miliardi di euro del corrispondente periodo del 2016. Il debito estero a lungo termine al 30 novembre 2017 ha raggiunto un valore di 69,35 miliardi di euro (-0,4% rispetto al 31 dicembre 2016) e rappresenta il 73,5% del debito estero totale. Il debito estero a breve termine ha raggiunto i 25,04 miliardi di euro, in aumento del 7,6% rispetto al 31 dicembre 2016. Secondo i dati pubblicati dal Registro romeno del Commercio (ONRC), il numero di società a capitale estero di nuova costituzione è aumentato del 9,8% nei primi undici mesi di quest'anno, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, a 5.392 unità con un capitale versato di circa o per un totale di oltre 38,9 milioni di dollari, in aumento del 9,5% rispetto a gennaio-novembre 2016. (ICE BUCAREST)