Restituita stringa vuota

Panorama Internazionale

25 GENNAIO 2018

11:18 - Romania

20 MILA CITTADINI DELL'UNIONE EUROPEA LAVORANO IN ROMANIA.
ITALIA AL PRIMO POSTO CON 4.700 CITTADINI

(ICE) - ROMA, 25 GEN - Quasi 20 mila cittadini stranieri provenienti dagli Stati membri dell'UE lavorano legalmente in Romania, secondo i dati dell'Ispettorato romeno per l'immigrazione. La maggior parte dei cittadini stranieri provenienti dagli Stati membri dell'UE che lavorano in Romania provengono dall'Italia. Quasi 4.700 italiani hanno un lavoro in aziende romene, seguiti da cittadini bulgari (oltre 1.900), francesi (quasi 1.900), tedeschi (1.700) e ungheresi (1.500). La classifica per Paesi del 2017 secondo il numero dei cittadini che lavorano in Romania è quasi simile a quella del 2016, quando circa 19 mila stranieri dei Paesi dell'UE avevano posti di lavoro a livello locale. (ICE BUCAREST)