Restituita stringa vuota

Affari in corso

27 FEBBRAIO 2018

16:52 - Ungheria

INVESTIMENTI DI MULTINAZIONALI IN UNGHERIA (FEB 2018)

(ICE) - ROMA, 27 FEB -

BUDAPEST, 27/2/2018 - La Metyx, società turca specializzata nella produzione di vetro e fibra di carbone, investirà 10 milioni di euro nell’installazione di 4 nuove linee di prodotto presso la sua fabbrica di Kaposvár.

E’ previsto il completamento dell’espansione della fabbrica di FHL Björn a Tamási. Il fornitore di tubi per l’industria automotive sta finalizzando un’area di produzione da 1500 metri quadrati che darà lavoro a 150 addetti. L’azienda ha fatto inoltre sapere di essere in cerca di fondi UE per un progetto di Ricerca & Sviluppo volto a rinnovare la propria tecnologia. 

La Continental ha annunciato la costruzione di un nuovo impianto di produzione di parti elettroniche a Debrecen. L’investimento greenfield, del valore di 100 milioni di euro, inizierà nella seconda metà dell’anno. Il gruppo multinazionale ha in Ungheria sei fabbriche, una rappresentanza commerciale di pneumatici e un centro logistico. Recentemente è stata annunciata anche l’apertura del centro dell’intelligenza artificiale a Budapest.

La Hell Energy ha cominciato la realizzazione della nuova linea di imbottigliamento presso il suo impianto di Szikszó. Grazie all’investimento di 5 miliardi di fiorini (16 milioni di euro), l’azienda ungherese potrà radoppiare la propria capacità produttiva.

Fonte: portfolio.hu, economia.hu, napi.hu, index.hu

(ICE BUDAPEST)