Restituita stringa vuota

Panorama Internazionale

09 MAGGIO 2018

11:26 - Romania

LA BNR AUMENTA IL TASSO DI SCONTO DAL 2,25% AL 2,50%

(ICE) - ROMA, 09 MAG - Nella seduta del 7 maggio 2018, il Consiglio di Amministrazione della Banca Nazionale della Romania (BNR) ha deciso di aumentare il tasso di sconto dal 2,25% al 2,50% annuo e di mantenere i tassi delle riserve minime obbligatorie degli istituti di credito applicabili per le passività in lei e in valuta estera rispettivamente all’8% e al 10%.
L’inflazione annua continua la tendenza al rialzo nel mese di marzo 2018, raggiungendo il 4,95% (dal 4,72% nel mese precedente), un livello conforme a quello previsto. La crescita è stata determinata principalmente da fattori legati all'offerta, in particolare l'aumento dei prezzi del carburante e la componente principale dell'inflazione CORE 2 rettificata, il cui tasso annuo ha continuato a salire al 3% a marzo, dal 2,9% di febbraio. L'avanzamento dell'indice CORE2 rettificato riflette le pressioni derivanti dall'eccedenza della domanda aggregata nell'economia, l'aumento dei costi di produzione (manodopera, utility), alcune influenze sulla dinamica del tasso di cambio leu e il continuo aggiustamento verso l'alto delle aspettative di inflazione a breve termine. (ICE BUCAREST)