Restituita stringa vuota

Affari in corso

21 GIUGNO 2018

18:17 - Argentina

NORWEGIAN AIR ARGENTINA ANNUNCIA INVESTIMENTI DI USD200 MILIONI A CORDOBA

(ICE) - ROMA, 21 GIU -

Il Governatore di Cordoba Juan Schiaretti ha firmato un accordo con Ole Christian Melhus, capo della filiale Norwegian Air Argentina, compagnia aerea "low cost", per usare il suo aeroporto, Ambrosio Taravella, come punto di partenza. 

Nell'accordo, Norwegian si compromette ad investire USD200 milioni nella provincia di Cordoba oltre a creare più di 100 posti di lavoro.

La provincia, nel frattempo, ha assegnato a Norwegian gli stessi vantaggi fiscali concessi l'anno scorso ad altra "low cost", Flybondi: vantaggi fiscali e di lavoro previsti per le nuove imprese di carattere nazionale o internazionale che si installino  a Cordoba per lo sviluppo e sfruttamento dell'attività del trasporto aereo.

In ogni caso, il motore che sta dando forte impulso alle attività dell'aeroporto di Cordoba è Aerolineas Argentinas: solo tra i dodici mesi tra aprile 2017 e aprile 2018, ha superato il "hub" mediterraneo di Aerolineas un milione e mezzo di passeggeri .

Nel caso della Norwegian, l'accordo prevede che la società privilegerà l'acquisto da fornitori locali, e fornirà formazione e assistenza tecnica. "L'accordo significa il consolidamento di un hub aereo nel centro del Paese, che permetterà di stabilire noi stessi come la prima attrazione turistica della nazione, per il turismo degli argentini, e la seconda porta d'ingresso verso l'esterno", ha detto il Governatore Schiaretti indichiarazioni al sito ufficiale del governo provinciale.

Nel frattempo, da Norwegian hanno indicato che i primi percorsi ad operare -possiedono già aggiudicate 152, di cui 72 nazionali e 80 internazionali - saranno le  "più richieste" come Cordoba-Buenos Aires e Mendoza, Salta, Iguazú e Bariloche.

Finora, Norwegian ha registrato in Argentina, un Boeing B-737-800, con il ritratto di Astor Piazzolla sul piano di coda, che in questi momenti opera in Europa, dovuto all'alta stagione. L'accordo con il governo di Cordoba è il primo passo concreto in termini di strategia di business che renderà l'azienda all'interno del paese, ha detto, che inizierà a vendere biglietti cabotaggio nelle prossime settimane. Un'altra filiale della Norwegian, con sede a Londra, vola tra la capitale della Gran Bretagna e Ezeiza quattro volte a settimana.

A metà dell'anno scorso, Schiaretti aveva firmato un accordo con caratteristiche simili con un'altra compagnia aerea "low cost", Flybondi. Secondo tale accordo, poi ratificato dalla Legislatura Cordovana, FB Líneas Aéreas S.A. (Flybondi) è impegnato a investire 211 milioni di dollari nella provincia oltre l'assunzione di 209 posti di lavoro locali durante il periodo 2017-2018. Il primo volo Flybondi è stato il 26 gennaio, da Cordoba a Puerto Iguazú.
(ICE BUENOS AIRES)