Restituita stringa vuota

Affari in corso

09 AGOSTO 2018

17:40 - Argentina

ENERGIA EOLICA NELLA PROVINCIA DI LA RIOJA

(ICE) - ROMA, 09 AGO -

ENERGIA EOLICA nella provincia di LA RIOJA

L'espansione del Parco Arauco sarà pronta a marzo 2019
     
Nel marzo 2019 la prima delle tre estensioni del parco eolico di Arauco, in provincia di La Rioja, inizierà ad iniettare energia rinnovabile alla rete. Entro la fine del 2019, questo parco avrà tutte le estensioni pianificate completate e avrà 400 MW di potenza attraverso 145 mulini. Arauco diventerà il più grande progetto eolico in Sud America in un unico punto di connessione.

Il Parco Eólico Arauco (PEA) inizierà a immettere energia nella rete dalla sua prima espansione a marzo del prossimo anno. Quel mese sarà l'inaugurazione di 99,8 MW di potenza della prima delle tre estensioni del parco premiate nel programma Renovar. In totale, Arauco aggiungerà 400 MW nel quarto trimestre del 2019. Una volta completato i tre estensioni, questo parco eolico, che si trova a 90 chilometri dalla capitale della provincia di La Rioja, diventerà uno dei più grandi del Sud America in un unico punto di connessione.

In dialogo con EconoJournal, Juan Fernando Carbel, presidente e CEO della società SAPEM, l'azienda di Stato della provincia che possiede 83,4% delle azioni, ha detto che "in marzo si inaugureranno 100 MW da aggiungere ai 50 MW che il parco ha già. Nel quarto trimestre l'aggiungeremo 200 MW dei round 1,5 e 2. Inoltre, abbiamo anche i 52 MW ulteriori di contratti dell risoluzione 108 (del 2011), che sono al di fuori del programma Renovar".

Carbel, che dirige il progetto fin dall'inizio del 2011, ha spiegato che "Il Parco Eolico Arauco è il più grande progetto di energia a La Rioja e uno dei più grandi nel nord dell'Argentina." Se contiamo solo sulle energie rinnovabili, Arauco è tra quelli principali della lista nazionale.

Le tre estensioni all'interno del programma RenovAr si sommano ad un investimento di 460 milioni di dollari (senza IVA). Per questo, il governo di La Rioja ha ottenuto finanziamenti da due "bonus verdi" di 300 milioni di dollari ad un tasso fisso del 7,53% con una durata di sette anni. Questi fondi saranno restituiti con i ricavi dalla vendita di energia a Cammesa. Al di fuori del programma Renovar, Arauco ha ricevuto un investimento di 242 milioni di dollari. In totale, dal 2011 alla fine del 2019, l'investimento che il parco eolico di Arauco raggiungerà sarà di 702 milioni di dollari.

Carbel ha osservato che "la prima estensione (99,8 MW, premiata nel primo round) ha la maggior parte delle attrezzature già assemblate e le opere quasi completate. Entra in esercizio commerciale nel marzo 2019, circa cinque mesi prima di quanto previsto dal contratto ". Il CEO di PAE Sapem ha indicato che "l'avanzamento corrisponde alla prudenza che abbiamo avuto il tempo di mettere le scadenze, come abbiamo aspettato l'evoluzione di finanziamento."

"In questo momento abbiamo pronto tra il 50% e il 60% dell'intero lavoro", ha sottolineato Carbel. Quando i 400 MW di Arauco siano operativi "il volume di energia equivalente del parco sarà simile a quello che si consuma in tutta la provincia di La Rioja in un anno", ha detto.

Al dire del CEO di PAE per il lavoro totale sono stati necessari, per costruire e collegare i 145 mulini a vento, circa 55.000 m2 di calcestruzzo, 40 chilometri di strade e linee elettriche interne e 80 chilometri di linee di alta tensione.

Contenuto locale

Nel suo inizio, nel 2011, il parco eolico di Arauco aveva fabbriche interamente prodotte nel paese (pale, torri e generatori nazionali). Oggi, con i tre estensioni Ristrutturare programma, le colonne dei mulini sono ancora realizzati in Argentina ma, come con altri progetti eolici nel paese, torri, lame, generatori, tra le altre attrezzature ausiliarie importati . In questo caso, PEA li porta dalla Spagna attraverso l'appaltatore di energia rinnovabile di Siemens Gamesa.

A tale proposito, Juan Fernando Carbel ha indicato che "nel paese ci sono cinque fornitori di Arauco. La nostra intenzione è incorporare sempre più contenuti locali, ma ciò dipende da un problema finanziario. "

"Ci sono circa 30 industrie di PMI sviluppate intorno ad Arauco. Ad esempio, l'Argentine Wind Cluster è stato creato con noi ", ha concluso.
(ICE BUENOS AIRES)