Restituita stringa vuota

Panorama Internazionale

27 SETTEMBRE 2018

11:48 - Romania

OPERATORI ROMENI ALL'EVENTO LA BELLEZZA MADE IN SUD

Immagine (ICE) - ROMA, 27 SET -

Si è aperta ieri a Catania la quarta edizione della mostra autonoma di cosmetica “La Bellezza Made in Sud”, organizzata da ICE Agenzia nell’ambito del Piano Export Sud II. L’evento si tiene presso il Four Points Sheraton Hotel e prevede un incoming di operatori esteri da 21 Paesi.
 
La giornata si è aperta con un saluto da parte del responsabile ICE del settore cosmetica, Alessandra Marcarino, del responsabile Coordinamento Attività di Internazionalizzazione della Regione Siciliana, Esterina Di Fazio e del responsabile relazioni e attività internazionali di Cosmetica Italia, Monica Magris.
 
L’obiettivo principale è quello di presentare le eccellenze della cosmetica Made in Italy, caratterizzata da professionalità ed innovazione, ad oltre 60 buyers internazionali selezionati dalla rete estera provenienti da 21 mercati: Angola, Armenia, Bielorussia, Cina, Corea del Sud, Croazia, Danimarca, Egitto, Estonia, Finlandia, Giordania, Lettonia, Libano, Marocco, Moldavia, Olanda, Palestina, Romania, Russia, Slovenia, Ungheria.          
 
L’ufficio ICE di Bucarest ha selezionato 3 operatori romeni che hanno partecipato alla mostra accompagnati da un Trade Analyst.

Le delegazioni estere più numerose sono accompagnate dai trade analyst di mercato della rete estera che ne hanno coordinato la partecipazione e che forniscono assistenza ed informazioni aggiornate sui mercati di provenienza.
 
Il programma dell’iniziativa è articolato in una giornata e mezza, il 25 e 26 settembre 2018, durante le quali gli operatori esteri realizzeranno business meetings con le 26 aziende italiane presenti (10 provenienti dalla Sicilia, 7 dalla Campania, 2 dalla Calabria e 7 dalla Puglia). A ciascuna azienda è dedicata una postazione con vetrina espositiva per la presentazione del campionario.
 
Sono state inoltre realizzate indagini di mercato sul settore cosmesi nei mercati di provenienza degli operatori esteri, distribuite alle aziende italiane.
 
L’organizzazione dell’iniziativa è stata curata dall’ICE Agenzia, attraverso l’Ufficio Beni di Consumo della sede di Roma, che ha curato tutti gli aspetti organizzativi, logistici e ricettivi in loco, e dagli Uffici della rete estera, i quali hanno selezionato gli operatori esteri intervenuti sulla base degli specifici profili delle aziende italiane aderenti e coordinato la partecipazione dei buyers esteri. 

(ICE BUCAREST)