Restituita stringa vuota

Panorama Internazionale

12 NOVEMBRE 2018

15:07 - Romania

DA DICEMBRE 2018 LO STIPENDIO MINIMO LORDO GARANTITO SALE A CIRCA 445 EURO

(ICE) - ROMA, 12 NOV -

Il Governo romeno ha approvato tramite un’Ordinanza Governativa d’Urgenza l’aumento dal 1° dicembre 2018 dello stipendio minimo lordo garantito a partire dal mese di dicembre 2018 da 1.900 (407 euro circa) a 2.080 lei al mese (445 euro circa) per un orario medio di lavoro di 166 ore/mese. Nello stipendio non sono inclusi i bonus e altri incentivi. Ciò significa un aumento del salario minimo netto da 1.162 lei a 1.263 lei.

Inoltre, il salario minimo lordo è stato aumentato a 2.350 lei (505 euro circa) per i dipendenti laureati e per quelli con 15 anni di anzianità di lavoro. Il nuovo salario minimo netto per queste categorie di impiegati sarà di 1.413 lei, il 20% in più rispetto al precedente stipendio.

(ICE BUCAREST)