Restituita stringa vuota

Affari in corso

06 MARZO 2019

19:35 - Argentina

PROCEDONO I LAVORI PER TRASPORTARE IL GAS ESTRATTO A VACA MUERTA

(ICE) - ROMA, 06 MAR -

Il Ministro dell'Energia e delle Risorse Naturali, Alejandro Monteiro ed il CEO di Transportadora Gas del Sur (TGS), Javier Gremes Cordero, hanno visitato ad Añelo i lavori eseguiti dalla società di costruzione della centrale di condizionamento del gas e di due condotti, che consentiranno di evacuare parte della produzione di idrocarburi della provincia. 

Nell'occasione, è stato confermato che l'impianto di trattamento del gas Tratayén, che condiziona la qualità del gas naturale prima di entrare nei principali gasdotti troncali, presenta un avanzamento del lavoro di circa l'80%. Il progetto è definito da tre fasi: costruzione, forniture e ingegneria. Va notato che quando l'impianto sarà completato avrà una capacità iniziale di cinque milioni di metri cubi al giorno, espandibile a circa 60 milioni di metri cubi al giorno.                   

In relazione al sistema di trasporto, il gasdotto Vaca Muerta Tramo Norte, che avrà una capacità di trasporto di 37 milioni di metri cubi di gas al giorno nei suoi 115 chilometri di lunghezza, presenta un anticipo di costruzione del 50%. Al posto del layout, ci sono lavori di scarico di tubi, saldatura, rivestimento, ammaraggio, down pipe, tra gli altri. Per quanto riguarda la costruzione del gasdotto Vaca Muerta Tramo Sur, che avrà la capacità di trasportare 19 milioni di metri cubi al giorno nei suoi 32 chilometri di lunghezza, si sono realizzate le prove idrauliche e presenta un grado di avanzamento dell' 80 per cento. Le sezioni del gasdotto Vaca Muerta e dello stabilimento di Tratayén rappresentano investimenti per oltre $ 250 milioni di dollari per questa prima fase e attualmente comprendono circa 1.500 posti di lavoro finalizzati alla loro costruzione, considerando sia l'occupazione diretta che quella indiretta. Il Ministro Monteiro ha evidenziato il progetto che TGS sta portando avanti e "la forma e la velocità con cui l'azienda e gli appaltatori stanno lavorando per rendere concreto l'impegno che si è manifestato in quel momento". Ha aggiunto che per il governo della provincia "è un orgoglio che possiamo accompagnare gli investimenti per generare più lavoro per i neuquinos e più produzione per i neuquinos e il paese". Nel mese di aprile dello scorso anno, la provincia ha firmato con la società TGS l'accordo per portare avanti i lavori per trasportare la produzione di Vaca Muerta, avendo il necessario per entrare in produzione incrementale di gas naturale del tronco delle infrastrutture dei sistemi di trasporto, si considera un investimento che può raggiungere 800 milioni di dollari. Gremes Cordero ha dichiarato di essere "molto orgoglioso di tutti i passi compiuti per finalizzare questo gasdotto" e ha anticipato che l'impianto inizierà ad operare ad aprile con la prima sezione del gasdotto. "Stiamo rispettando le date impegnate", ha detto e ha stimato di finire la seconda sezione nel novembre di quest'anno, completando i 150 chilometri di gasdotto.
(ICE BUENOS AIRES)