Restituita stringa vuota

Affari in corso

20 AGOSTO 2019

17:31 - Argentina

PROGETTI DI OPERE STRADALI STRATEGICHE PER VACA MUERTA (PROVINCIA DI NEUQUÉN)

(ICE) - ROMA, 20 AGO -

Progetti di opere stradali strategiche per Vaca Muerta (Provincia di Neuquén)

Il governatore della provincia di Neuquén Omar Gutierrez ha richiesto l'autorizzazione del parlamento provinciale a contrarre uno o più prestiti per un importo fino a 85 milioni di dollari, attraverso fondi della Development Bank of Latin America (CAF). Si tratta di un progetto di legge che ha l'obiettivo di eseguire nei prossimi quattro anni tre lavori strategici per la Provincia, sia nella zona petrolifera che nel sud turistico. Comprende la pavimentazione di rotte, la preparazione di progetti stradali e l'acquisizione di macchinari per l'adeguamento dell'amministrazione stradale provinciale.

L'iniziativa è stata sollevata lo scorso dal Governatore provinciale e porta il numero 12.718. Sottolinea che la destinazione dei fondi sarà l'elaborazione dei progetti esecutivi delle rotte provinciali Nº 7 e Nº 9 e lavori stradali integrali nelle rotte provinciali Nº 65, Nº 67, Nº 17, insieme all'acquisizione di macchinari per il rifornimento dell'amministrazione stradale provinciale.

A questo proposito, il capo del gabinetto, Sebastián González, ha affermato che “questo passaggio è importante. Consiste nell'autorizzazione legislativa per procedere alla presentazione dei progetti esecutivi e anche per la preparazione di specifici accordi di prestito per ciascuna di queste opere ”.

I lavori pianificati e dettagliati nel disegno di legge di Gutiérrez includono - da un lato – le località che concentrano la più grande attività di idrocarburi nella provincia, nei dipartimenti di Confluencia, Añelo e Pehuenches.

Per quanto riguarda la pavimentazione della strada provinciale n. 65, nel sud, l'obiettivo principale è quello di migliorare le sue condizioni strutturali in modo che sia operativa tutto l'anno per il benessere sia degli abitanti della zona che del circuito turistico di Los Lagos. A tale scopo, i lavori sono stati divisi in due sezioni. Uno è il suo collegamento con la strada nazionale n. 237 e un altro, la sua connessione con la strada nazionale n. 40.

In questo modo, il governo della provincia intende eseguire, sulla strada provinciale n. 7, la pavimentazione delle sezioni I, II, III e IV che comprendono il suo incrocio con la strada provinciale n. 5, all'altezza dell'area di Cañadón Nogales e da allora in poi, i suoi collegamenti con i siti Paso Manuel e Arroyo Salado, fino a raggiungere la strada nazionale n. 40.

Le motivazioni di questa pianificazione, secondo González sono che “le rotte del corridoio di idrocarburi da pavimentare - 67 e 17 - garantiranno una migliore competitività per le aziende che operano nel settore e, inoltre, una maggiore sicurezza stradale per tutte le persone che vivono, transitano e lavorano in quella zona ".

Esattamente e dopo le intense nevicate di questo inverno, l'idea è quella di migliorare la percorribilità della rotta 65, la cui sezione collega la Strada dei Sette Laghi - nel suo incrocio con la strada nazionale n. 40 a Portezuelo - con la città di Villa Traful e il luogo Confluencia, nel suo collegamento con la strada nazionale Nº 237. A questo proposito, González ha affermato che "sono opere strategiche che ci consentiranno di essere meglio preparati, come via d'accesso aggiuntiva per Villa La Angostura", secondo le informazioni fornite dal portale Vaca Muerta News.

(ICE BUENOS AIRES)