Restituita stringa vuota

Affari in corso

30 SETTEMBRE 2019

16:23 - Argentina

INAUGURATO IN PROVINCIA DI CHUBUT IL MAGGIORE PARCO EOLICO ARGENTINO

(ICE) - ROMA, 30 SET -

È stato inaugurato il maggiore parco eolico in Argentina: si tratta del Parco Eolico Madryn a provincia del Chubut. Genneia, il costruttore, ha ottenuto l'autorizzazione del grossista Cammesa per metterlo in funzione.

Con un investimento di 320 milioni di USD, sarà il più grande parco eolico del paese, con 62 turbine eoliche. Può fornire l'equivalente di oltre 330.000 case, secondo i dati dell'azienda.

La prima tappa di Madryn è stata inaugurata meno di un anno fa, con una capacità di 70 megawatt (MW). Ora, in questa seconda fase, sono stati raggiunti 150 MW. 

Madryn è il quarto parco eolico attivo di Genneia a Chubut, dove gestisce i parchi eolici Rawson (108 MW), Chubut Norte (28 MW) e Trelew (50 MW); e progetti in fase di sviluppo per oltre 160 MW. Il cosiddetto "nodo Madryn" ha una capacità installata totale di 410 MW. Genneia ha già erogato 400 milioni di USD a Chubut. Con Río Negro, Buenos Aires e San Juan, raggiungirà 1 mld di USD nel periodo 2018-2020. In totale, ci sono 10 parchi.

Nei parchi eolici, le pale dei mulini, enormi, ruotano, quasi silenziosamente, spinte dal vento. Non si sente nulla dal pavimento. Le turbine eoliche catturano quel movimento e lo trasformano in elettricità, attraverso l'uso di una tecnologia speciale. Non è più l'unica fonte di energia appariscente per un film: in una giornata ventosa, ogni 5 giri di un parco di 30 turbine eoliche produce abbastanza energia eolica per fare un pick up. Almeno, nel parco Manantiales Behr di YPF, anche a Chubut.
(ICE BUENOS AIRES)