MISE Foreign visitors
Campus Formativo Newsletter Promozionale Sala Stampa Export Club
Romania
Panorama Internazionale

01 MARZO 2017

13:36 - Romania

IL MERCATO AUTOMOTIVE ROMENO IN AUMENTO DEL 17,8%
NEL 2016 PER IL TERZO ANNO CONSECUTIVO

(ICE) - ROMA, 01 MAR -

Secondo i dati dell'Associazione romena dei Produttori e degli Importatori di Automobili – APIA, le vendite totali di veicoli (autovetture e veicoli commerciali) hanno registrato nel 2016 un incremento del 17,8% rispetto all’anno precedente. Il 2016 si è concluso con vendite di oltre 142 mila unità, un volume quasi uguale a quello registrato nel primo anno di crisi del mercato automobilistico (circa 148 mila unità nel 2009) e lontano dal picco del 2007, quando in Romania sono stati venduti più di 360 mila veicoli.

In generale a livello europeo si nota un’evoluzione positiva delle vendite di autoveicoli (+ 6,8%). I mercati più grandi (che insieme coprono circa tre quarti del totale degli Stati membri dell'UE), hanno registrato aumenti significativi: Francia + 5,1%, Germania + 4,5%, Italia + 15,8%, Spagna + 10,9% e Regno Unito+ 2,3%.
Anche nell'ultimo mese dell'anno scorso, come in tutte i precedenti, le vendite sono avvenute soprattutto da parte di persone giuridiche (69%). Nel 2016, questo tipo di acquisti hanno raggiunto una quota del 71%. D'altra parte, si rileva che su tutto l'anno le vendite alle persone fisiche sono aumentate del 31,6% nel 2016 rispetto all'anno precedente.

Un impatto negativo sulle vendite di nuovi autoveicoli e anche sul bilancio dello Stato proviene dalla vendita di auto usate per la maggior parte non soggette a tassazione. Nel 2016 c’è stato un nuovo record di immatricolazioni di auto di seconda mano importate (circa 300 mila unità, in aumento del 20% rispetto al 2015). Il numero di auto usate importate in Romania nel 2016 è stato di 3,2 volte superiore a quello di auto nuove (produzione nazionale e importazioni).

Analisi settoriale.

   I. Produzione nazionale. Nel 2016 sono stati prodotti in Romania 356.306 veicoli, 7,2% in meno rispetto al 2015. Di questi, 320.457 unità (89,2%) sono state prodotte da Dacia, 38.849 (10,8%) da parte di Ford. A seconda del modello, i maggiori volumi nel 2016 sono stati Dacia Duster (190.825 unità, in aumento dell’11,9% rispetto alla produzione del 2015), seguita da Dacia Sandero (51.778 unità), Dacia Logan MCV (40.840 unità), Ford B-MAX (38.849 unità) e Dacia Logan (37.014 unità). 
   II. Export. Nel 2016 sono state esportate autovetture per un totale di 326.089 unità, in diminuzione dell’8,2% rispetto al 2015. Il modello più esportato è stato Dacia Duster con 183.660 unità, in aumento del 13% rispetto all’anno precedente, seguita dalla Dacia Sandero con 44.317 unità e Ford B-MAX con 38.857 unità. Il 90,7% della produzione nazionale realizzata nel 2016 è stata esportata. 
   III. Vendite. Le vendite con un volume totale di 142.020 unità nel 2016 hanno registrato un incremento del 17,8% rispetto al 2015. Per categoria, le auto hanno registrato un aumento del 17%, mentre i veicoli commerciali del 21,3%. Nella prima posizione della classifica secondo il marchio si colloca la Dacia, con 35.448 unità vendute (+4,6% e una quota di mercato del 30,8%), seguita da Volkswagen (11.983 unità / quota 10,4%), Skoda (10.268 unità / 8,9%) Renault (8.351 unità / 7,3%), Ford (6.957 unità / 6%) e Opel (5.441 unità / 4,7%). Per quanto riguarda i modelli più venduti nel mercato romeno, vi sono Dacia Logan (15.329 unità), seguita dalla Dacia Sandero (7.098 unità), Dacia Duster (6.975 unità), Skoda Octavia (4.406 unità) e Dacia Logan MCV (3.392 unità). Per quanto riguarda le auto “verdi” (elettriche e ibride) va rilevato il raddoppio dei volumi nel 2016, rispettivamente 1.183 unità rispetto alle 496 unità nel 2015. Il numero di auto elettriche (BEV, EREV, PHEV) si è triplicato (+237%) da 46 unità nel 2015 a 167 unità vendute nel 2016.
In base al paese di origine, il 28,6% delle auto sono di produzione locale, il 22,1% sono prodotte in Germania, il 10,9% in Repubblica Ceca, l’8,9% in Spagna e il 6,6% in Francia.
Le vendite di vetture di produzione nazionale sono aumentate nel 2016 del 4,5% rispetto al 2015, mentre le vendite di auto importate hanno riportato una crescita rilevante del 22,8%.

(ICE BUCAREST)

Dove siamo