MISE Foreign visitors
Campus Formativo Newsletter Promozionale Sala Stampa Export Club
Romania
Panorama Internazionale

18 AGOSTO 2017

09:17 - Romania

I ROMENI AL QUARTO POSTO COME FIDUCIA NELL’UE

(ICE) - ROMA, 18 AGO -

Il 67 % dei romei dichiarano di essere ottimisti sul futuro dell’UE, rispetto alla media europea del 56%. Secondo l’Eurobarometro, sia in Romania che nell’UE i cittadini hanno una maggiore fiducia nelle istituzioni europee rispetto alle istituzioni nazionali. Tale percentuale di cittadini fiduciosi nelle istituzioni UE (57% in Romania e 42 % a livello europeo) sono superiori rispetto alla fiducia nel proprio governo (33 % in Romania e 37 % nell’UE) e nel parlamento di ciascun paese (27 % in Romania e 36 % media UE).

Il sostegno delle priorità dell’UE rimane alta fra i cittadini romeni, con valori fra 60 % per l’Unione Economica e Monetaria e l’81% per la libera circolazione dei cittadini europei. Il 66 % dei romeni sentono che sono cittadini europei e il 49 % di loro considerano che la pace è il principale aspetto positivo della costruzione europea.

Per quanto riguarda l’economia nazionale, solo il 29 % dei romeni la considerano “buona” (+3% rispetto al precedente sondaggio). Anche se la Romania non è stato membro della zona euro, il 60 % dei romeni sono a favore della moneta unica europea. A confronto, cittadini di stati come Ungheria, Bulgaria e Polonia che non sono ancora passati all’euro sono a favore della moneta solo per il 52%, 39 % e rispettivamente 32%. In genere, quasi la metà degli europei considerano la situazione economica del proprio paese come “buona” (46%, +5% rispetto all’autunno del 2016).

Come sfida che l’UE deve affrontare, al primo posto è salito il terrorismo (con una media UE del 44%, +12% rispetto all’autunno 2016). Il 47 % dei romeni la considerano la principale sfida europea. L’immigrazione si trova al secondo posto (media UE 38 %, i romeni 33%).

Al livello nazionale le principali preoccupazioni dei romeni sono il sistema sanitario e la sicurezza sociale (32%). A livello europeo questo settore si trova al terzo posto (20%).  Le seguenti preoccupazioni dei romeni sono la situazione economica (28%) e il costo della vita (23%). Per gli europei tali problematiche sono al 5-o e 6-o posto. Per gli europei in genere le preoccupazioni riguardano la disoccupazione (29% la media UE rispetto ai 19 % romeni) e l’immigrazione (22% media UE e 7% i romeni).

Il sondaggio “Eurobarometro Standard primavera 2017” è stato realizzato nel periodo 20-30 maggio 2017 su 33.180 persone dei paesi UE e candidati.

(ICE BUCAREST)

Dove siamo