(ICE) - ROMA, 22 OTT - Secondo l'Amministratore Delegato di IVAL, Mohamed Bairi, saranno prodotte e assemblate scatole del cambio di trasmissione da montare su veicoli IVECO a partire dall'anno prossimo nella regione di Bouira (120 km all’est di Algeri) grazie ad un partenariato tra la Société Nationale de Véhicules Industriels (SNVI) e la ZF-ALGERIE.
Entro la fine del 2016 nel distretto industriale di Sidi Khaled nella regione di Bouira, in Algeria, aprirà un nuovo stabilimento in cui saranno prodotti veicoli con il marchio IVECO.
L'accordo tra IVECO e il Groupe IVAL, suo rappresentante e distributore ufficiale nel Paese, prevede l'assemblaggio di autoveicoli/camion in Algeria a partire dal 2016 con una capacità di montaggio da 1000 a 1500 veicoli l'anno. L'Amministratore delegato di IVAL, Sig. Bairi ha annunciato Che 1.500 veicoli IVECO DAILY dovrebbero venire assemblati durante il primo anno, e 1.500 altri IVECO EUROCARGO, nell'anno successivo. Prima consegna prevista nel novembre 2016.