Restituita stringa vuota

Panorama Internazionale

07 DICEMBRE 2017

15:10 - Polonia

POLONIE: LE STIME DEL PIL DI NOVEMBRE MIGLIORI RISPETTO ALLE PREVISIONI PUBBLICA
TE LA SCORSA PRIMAVERA

(ICE) - ROMA, 07 DIC -

Nel mese di novembre la Commissione Europea ha pubblicato le stime sullo sviluppo economico in Europa.

Rispetto all’anno scorso, in rialzo il PIL polacco per il 2017 e il 2018 che riportano rispettivamente un 4,2% e 3,8% contro il 3,7% e 3,2% della scorsa primavera.

Da quanto riferiscono gli analisti della Commissione la revisione è dovuta ad una ripresa degli investimenti pubblici, grazie ad un sostanziale miglioramento nell’utilizzo dei fondi UE stanziati per la Polonia nell’ambito della prospettiva finanziaria 2014-2020, oltre che ad un rafforzamento del sistema di raccolta delle imposte, soprattutto dell’IVA locale.

Buone anche le prospettive sul fronte occupazione. Pare infatti che l’indice di disoccupazione nel 2017-2018 - in conformità con la metodologia Eurostat - scenderà rispettivamente al 5% e 4,2%, ben al di sotto della media europea pari al 7,8% e al 7,3%.

(ICE VARSAVIA)