Restituita stringa vuota

Panorama Internazionale

11 GENNAIO 2019

16:28 - Cuba

L’AUSTRALIANA MELBANA ENERGY FIRMA UN ACCORDO CON LA CINESE AMEC
per lo sfruttamento di giacimenti petroliferi cubani

(ICE) - ROMA, 11 GEN -

Il 31 dicembre 2018 la compagnia petrolifera australiana Melbana Energy ha firmato un accordo con la cinese AMEC (Annui Modestinner Energy Co.)  per lo sfruttamento del giacimento petrolifero di Santa Cruz (Block 9 PSC) in Cuba.

La Melbana Energy aveva a sua volta ottenuto dalla cubana CubaPetroleo, con un accordo siglato nel marzo del 2018, l'esclusiva per lo sfruttamento del suddetto giacimento (“IOR” & “PSC”).

Nell'accordo di fine anno si prevede che la compagnia cinese si occuperà dello scavo di almeno 3 pozzi entro luglio 2020. Inoltre, il documento prevede che i profitti che si realizzeranno saranno divisi tra le 3 compagnie, sempre nel caso in cui le previsioni di estrazione, sulla scorta di un potenziale di riserve stimato in 100 milioni di barili, siano confermate.

L'accordo entrerà in vigore solo dopo l'approvazione dei governi cubano e cinese.

(ICE L'AVANA)