ARREDO

Per il settore, le cui quote di mercato sulle esportazioni mondiali registrano diminuzioni già dal 2000 anche se con andamenti differenti al suo interno il 2009 si presenta come un anno particolarmente difficile. La capacità competitiva sui mercati esteri delle nostre aziende è in positiva correlazione col grado di complessità delle produzioni e con la possibilità di veicolare allo stesso tempo contenuti immateriali, estetici e progettuali. Senza questi contenuti, le imprese risultano particolarmente esposte alla concorrenza dei Paesi emergenti dell'Asia Orientale e dell'Est Europa.

L'azione promozionale a favore del comparto arredamento viene sviluppata nel 2009 attraverso iniziative a carattere commerciale, come le partecipazioni collettive a fiere estere e incoming di operatori stranieri in Italia (imprenditori, giornalisti, buyer e architetti) alle più importanti manifestazioni del settore come Abitare il Tempo e il Salone del Mobile. Alcuni eventi sono dedicati a valorizzare l'immagine delle produzioni e tecnologie italiane e diffondere la conoscenza dei valori caratterizzanti del Made in Italy: gusto, stile, tradizione ma anche design, tecnologia e innovazione. L'investimento promozionale avrà maggiore valenza nei mercati a più alto potenziale di crescita come la Russia e l'Ucraina, rafforzando la presenza italiana negli Stati Uniti, che resta il più importante mercato di riferimento. Anche l'Estremo Oriente ha mantenuto una sua notevole importanza strategica, in particolare Hong Kong.


SCHEDE PRODOTTO


Scheda prodotto

L'analisi e i dati relativi ai mercati più rilevanti, e un focus sulla posizione del nostro paese rispetto ai principali paesi esportatori ed importatori. L'accesso è riservato agli utenti registrati.


NEWS

tutte le news
12 ottobre 2018
Germania
12 ottobre 2018
Germania

OPPORTUNITÀ PER TE

Tutte le opportunità di business offerte dai mercati esteri, selezionate per il settore di interesse. le informazioni sono gratuite, è solo necessario essere registrati.